The Last Stella di Luca Caputo

L’ultima stella si è spenta. Addio ad una delle regine delle passerelle degli anni Novanta, musa di innumerevoli stilisti, massima interprete di quell’aristocratico stile british che le scorreva nel sangue; essendo la nipote di Andrew Cavendish, undicesimo Duca del Devonshire. Nobile per nascita, raffinata, tra i volti più iconici del mondo della Moda: dai profondi occhi azzurri ai marcati lineamenti del volto, dal sapore androgino, fino ai corti capelli ebano. Scomparsa a soli cinquant’anni, nella sua casa di Duns in Scozia. Addio Stella Tennant.

“E’ con grande tristezza che annunciamo la morte improvvisa di Stella Tennant. Era una donna meravigliosa e un’ispirazione per tutti noi”, ha dichiarato la famiglia. Una perdita unica, una vita degna di un film ed una carriera costellata di successi. Scoperta dal celebre fotografo di Moda Steven Meisel, mentre studiava scultura a Winchester, in brevissimo tempo era stata scelta per una copertina di Vogue Italia e per una campagna pubblicitaria di Versace. Meisel adora raccontare, in particolare, che fu colpito dall’anello al naso che Stella si era rifiutata di togliere sul set.

Consacrata sulle passerelle di Versace, Valentino e Chanel, è annoverata tra le modelle più richieste degli ultimi anni Novanta. Iconica negli scatti che la ritraevano sulle copertine dei maggiori magazine del mondo, lasciò la carriera per dedicarsi al suo ruolo di madre, salvo qualche sporadica apparizione come testimonial in eventi unici e di alto calibro come le Olimpiadi di Londra del 2012.

Nel 2020, la sua stella ha, purtroppo, smesso di brillare.

Luca Caputo

In alto: foto tratta da CNN.com.

Galleria: foto tratte da W Magazine, Gli Stati Generali, NBC News. 

Lascia un commento