Photo Vogue Festival 2020 di Luca Caputo

Tempi di incertezza, di ansie e di paure; ma Photo Vogue Festival 2020 ci offre un bagliore di speranza, ci regala arte, ci invita a riflettere e magari anche a sognare. Dal 19 al 22 Novembre, il Festival prenderà vita su una piattaforma online creata appositamente (photovoguefestival.vogue.it) che ci immergerà nel mondo della fotografia, non solo tramite le opere degli artisti partecipanti, selezionate da una giuria di esperti internazionali con background e visioni quanto mai distanti, per celebrare la diversità; ma anche tramite talk e proiezioni.

Ma l’installazione più simbolica di questa edizione dell’evento, giunto oramai alla quinta edizione, è senza dubbio l’esposizione di alcune opere dei protagonisti sui Maxi Led Urban, che impreziosiscono le cancellate dei giardini pubblici Indro Montanelli, in Porta Venezia o altri punti nevralgici della città di Milano. La profondità e la poesia delle fotografie si fondono con il contesto urbano: dai marciapiedi non più affollati come un tempo, al rombo dei motori delle auto sfreccianti.

Sono due le mostre principali : All in this together a cura di Alessia Glaviano e Francesca Marani e In the picture – Shifting perspectives in fashion photography di Alexandra von Fuerst, Camila Falquez, Nadine Ijewere e Ruth Ossai. La prima raccoglie i lavori di trenta fotografi che hanno elaborato i temi della speranza e della comunità, riscoperti nell’era del Coronavirus; mentre la seconda è un dialogo tra le quattro protagoniste che forniscono una nuova visione del connubio tra ”estetica ed etica”.

Con il Patrocino del Comune di Milano, e lo sponsor di Audi e non solo; l’evento, primo Conscious Fashion Photography Festival, capita in un momento delicato per l’intera comunità globale sull’orlo della catastrofe per l’epidemia da COVID-19. L’Arte, la Moda, però continuano a fare il loro lavoro, oggi più che mai; nonostante le avversità, continuando ad ispirare e a spronare il massimo del potenziale umano. Photo Vogue Festival 2020 ne è la conferma.

Luca Caputo

In alto: foto tratta da Vogue.

Galleria: foto tratte da Vogue.

Lascia un commento