Cortina Fashion Weekend 2019 di Luca Caputo

Un velo candido di fresca neve, appena caduta, ricopre il paese, incastonato tra le Dolomiti dai riflessi perlacei. El ciampanil austero ed elegante domina il paesaggio. Le vie del borgo sono affollate: le raffinate signore impellicciate e ingioiellate fanno su e giù, la Cooperativa è un via vai di spese e la sera nelle baite ad alta quota si brida tra portate gourmet. Un brio pervade l’atmosfera: Cortina d’Ampezzo si prepara al Cortina Fashion Weekend 2019, dal 6 all’8 Dicembre, giunta alla nona edizione e organizzata dall’Associazione no profit “Cortina for Us”; da sempre impegnata nella valorizzazione del patrimonio artistico e culturale della conca ampezzana.

Luci, lusso, sfarzo, tradizione ed esclusività sono i segni del lifestyle di Cortina, la Regina delle Dolomiti, iconica meta delle vacanze invernali del jet set internazionale, il cui cuore è il magnifico Corso Italia, quest’anno decorato dai Fashion Globe, giganti igloo trasparenti, in cui si potrà sorseggiare un drink ed ammirare le ultime proposte degli stilisti più famosi e delle aziende più ricercate. Il tutto sulle note della colonna sonora appositamente per la kermesse, dall’etichetta discografica inglese “Rehegoo Music”.

Oggi è stato inaugurato l’evento, dalla Conchiglia in Piazza Angelo Dibona, con il taglio del nastro e l’accensione delle luminarie natalizie del campanile. Domani mattina ci si dedicherà allo sport in cima al Monte Faloria, allo Sport Village, con le ultime novità e tendenze d’abbigliamento e tessuti tecnici specifici per sport da neve; brindando con boccali di birra Forst. Ma al calar del sole, Cortina porta le sorprese più belle, dove gli abiti da sera sono coperti da maestose pellicce, dove le strade si trasformano in passerelle a cielo aperto; tra eventi, aperitivi e inaugurazioni esclusive, per toccare con mano il mondo del lusso e vivere un’esperienza unica, gustando flûte di champagne e godendosi lo spettacolo della compagnia artistica di danza verticale “Il posto” che si esibirà sulle pareti del celebre campanile della Basilica dei Santi Filippo e Giacomo.Tra i party più esclusivi il più ambito è al Grand Hotel Savoia, “Enrosadira Dinner”, ispirato ai caldi colori pastello dei tramonti mozzafiato delle Dolomiti.

Domenica mattina sulla pista di Socrepes andrà in scena ‘’SciAttori’’ gara di sci per beneficenza. da un’ idea di Roberto Ciufoli e Antonello Liberatore, che vedrà volti noti del piccolo e grande schermo, attori e sportivi cimentarsi in un’ enorme slalom. L’esclusivo pranzo su invito allo Chalet Tofane saluterà quest’edizione che fin dal primo giorno si preannuncia ricca di emozioni.

Tra i suoi piazzi tipici ampezzani, la Regina delle Dolomiti vi invita già alla prossima kermesse del 2020, da impeccabile padrona di casa; aspettando di incantarvi ancora una volta.

Luca Caputo

In alto: foto tratta da Amica.

Galleria: foto tratte da Pinteret, Tiagocruz.art.

Lascia un commento