Entrée

Gennaio 2021: FASHION FAST FOOD

”la Moda è la più sana motivazione per perdere peso”

Karl Lagerfeld

Come ribadiva il Kaiser Karl Lagerfeld; la Moda è, senza dubbio, la più sana motivazione per perdere peso ma il problema sta quando ne diventa causa di aumento. Tutto metaforico ovviamente. Ma una parte del fashion system non fa davvero altro che ”ingrassare”, in senso positivo i portafogli, in senso negativo le persone; rimpinzandole di beni di basso valore culturale e artistico, la cui sola esistenza infanga il sistema stesso.

Ma non si parla solo di H&M o Zara, leader nell’inquinamento ambientale e tra i massimi esponenti del fast fashion, ma si riferisce a quelle tendenze, quelle ‘’mode’’, che hanno distrutto molto dell’allure della Moda, accostando in modo scabroso al concetto di lusso, pezzi di streetwear, resi ”lussuosi” semplicemente da prezzi spropositati.

Certo si potrà dire che è l’estetica del brutto, ma è più probabile che sia la sua esasperazione. Una ricerca del ”brutto” solo per stupire. Solo per vendere. Questa non è la Moda. Ben venga lo streetwear, ma che non lo si esasperi e non lo si chiami lusso. L’integramento delle subculture è da sempre alla base del rinnovamento della Moda, ma questa attuale tendenza è sintomo di una profonda decadenza. Una decadenza, quanto mai lontana dal raffinato periodo artistico e letterario del Decadentismo, ma industriale, avida e buia.

Per fortuna le cose stanno cambiando forse vediamo la luce. Ma siamo ancora nel tunnel.

Luca Caputo

In alto: foto tratta da Instagram (Stezzzzzzzzz)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: