Luglio 2019: LA COLONNA VERTEBRALE

”Le donne hanno sempre dovuto lottare doppiamente. Hanno sempre dovuto portare due pesi, quello privato e quello sociale. Le donne sono la colonna vertebrale delle società.”

Rita Levi Montalcini

Tutti conoscono il suo nome. Tutti conoscono il suo volto. Quando entra in una stanza, tutti gli occhi sono puntati su di lei. Avanzando nella sala, si veste di sguardi; si adorna con le maldicenze della gente, come se fossero gemme preziose. Lei è la donna.

E’ la madre che al mattino accompagna i figli a scuola, la moglie che sostiene il marito nelle decisioni difficili. E’ la donna che ha sposato il suo lavoro, che fiera e indipendente rompe gli stereotipi. E’ quella che ha avuto una vita costellata di avversità e decisioni difficili, ma che alla fine ha sempre brillato. Si è costruita la sua carriera. Il suo vanto, il suo riscatto.

Qualsiasi tipo sia, essa è la colonna vertebrale della società. Espressione nuda, cruda e forte. Sarebbe inutile e di cattivo gusto essere prolissi con altre perifrasi poetiche. La donna è la donna, una creatura unica.

Luca Caputo

In alto: Michaela Bercu ritratta da Steven Meisel per Vogue Italia 1988; tratta da Pinterest.

Lascia un commento